Prima volta? Registrati e inserisci il codice sconto “NUOVO5” per ricevere subito un 5% di sconto sul tuo primo ordine (Vini “esclusivi” esclusi).

Servizio clienti

Marchesi Antinori – ‘Tignanello’ 2019 – 0,75lt

145,00 

Il Tignanello di Antinori è un grande vino toscano, corposo e intenso, di grande eleganza e consistenza, prodotto da uve di Sangiovese, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, affinato per almeno 12 mesi in barrique. Profumi boschivi e speziati accompagnano un gusto vellutato e profondo, sorretto da una buona freschezza. Uno dei vini più ricercati di tutto il mondo.

Specifiche

Produttore

Marchesi Antinori

Paese

Italia

Regione

Toscana

Denominazione

Toscana IGT

Tipologia

Rossi

Vitigno

Cabernet Sauvignon, Sangiovese

Gradazione

13,5%

Formato

0,75lt

Annata

2019

Esaurito

Vuoi essere il primo a sapere non appena il prodotto torna disponibile? Compila ora il Form.

CONDIVIDI

Spedizioni gratuite

Superando i 79,00 € di spesa la spedizione è gratuita!

Imballo sicuro anti urto

Utilizziamo solo imballi sicuri e anti urto per le spedizioni.

Consegne in 24/48 ore

Elaborazione dell'ordine in giornata e consegne in 24/48 ore.

Assistenza clienti 24/7

La soddisfazione dei nostri clienti è la nostra prima priorità.

Spedizioni gratuite

Superando i 79,00 € di spesa la spedizione è gratuita!

Imballo sicuro anti urto

Utilizziamo solo imballi sicuri e anti urto per le spedizioni.

Consegne in 24/48 ore

Elaborazione dell'ordine in giornata e consegne in 24/48 ore.

Assistenza clienti 24/7

La soddisfazione dei nostri clienti è la nostra prima priorità.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marchesi Antinori – ‘Tignanello’ 2019 – 0,75lt”

Note di degustazione

Rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso è maturo, con note di frutta scura e sottofondo fresco nel finale; predomina la polpa di prugna insieme a sentori di ciliegia, andando con progressione ed equilibrio verso note di liquirizia e menta. Al gusto ha prontezza e disponibilità, è ricco e armonioso. Ottimo al palato, grazie allacidità e alla strutturata morbidezza dei tannini. Il retrogusto è ricco, sapido e caratterizzato da una dolce persistenza

Curiosità

Il Tignanello è uno dei grandi vini rossi dei Marchesi Antinori, nato negli anni ’70 dopo un lungo percorso di sperimentazione vitivinicola. L’idea all’origine della sua nascita era quella di ottenere uve con maggior concentrazione e tannini morbidi, grazie a interventi sulla densità d’impianto alle potature, da cui nacque un Sangiovese per la prima volta affinato in barrique, assemblato a varietà non tradizionali, come Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Precursore dei grandi rossi toscani, i Supertuscan, nati dal matrimonio tra vitigni autoctoni e internazionali, il Tignanello è uno di quei grandi vini che ha fatto la storia dell’enologia italiana, diventando leggenda. La Tenuta Tignanello, dove si trova la villa patronale cinquecentesca e i rinomati vigneti da cui nasce il vino, è situata tra le valli della Greve e di Pesa, nel cuore del Chianti Classico, esattamente tra i piccoli borghi di Montefiridolfi e Santa Maria a Macerata, a 30 chilometri a sud di Firenze. Il Tignanello è un vino dalla personalità ben definita, nato da pressatura e movimentazioni soffici e poco traumatiche per le uve, fermentazione alcolica in tini di legno e malolattica svolta in barrique. Nasce così il Tignanello: primo Sangiovese ad essere affinato in barrique, primo vino rosso assemblato con varietà non locali quali il Cabernet e tra i primi vini rossi nel Chianti a non includere blend con uve bianche, il Tignanello è stato portavoce della modernità enologica toscana, prodotto unicamente nelle annate migliori e capace di fondare la propria fama su una grande longevità per le grandi degustazioni del domani.

Azienda

Antinori è una delle famiglie più importanti e apprezzate in tutto il mondo per la produzione di vini pregiati e di altissima qualità. Per risalire all’origine di questo legame è necessario tornare al 1385, quando Giovanni di Piero Antinori entra a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri. Nel XVI secolo Alessandro Antinori decide di viaggiare tra Francia e Spagna per far conoscere le sue bottiglie anche oltreconfine. Il successo è assicurato e il vino Antinori spopola anche all’estero. Sono passate ormai 26 generazioni, ma in tutti questi sette secoli il nome di questa grande famiglia ha saputo brillare sempre di più e conquistare il palato di moltissimi amanti della bevanda di Bacco. Oggi alle redini della tenuta Antinori si trova il Marchese Piero, supportato dalle figlie Albiera, Allegra e Alessia. Una storia di successo senza fine! Marchesi Antinori è sinonimo di storia e tradizione del vino italiano, un vero e proprio pioniere nella valorizzazione del vitigno Sangiovese, divenuto ormai parte integrante della cultura vitivinicola italiana, al cui sviluppo ha collaborato in modo attivo, anno dopo anno. Alle prime tenute in Toscana e in Umbria ne sono succedute altre, a conferma della passione e della lungimiranza di questa famiglia a cui va il merito di aver portato la toscanità dei suoi vini sulla scena enologica internazionale. Grande punto di forza della cantina Antinori è quello di non essersi mai adagiata nonostante il nome guadagnato, ma al contrario, l’aver continuato a sperimentare ancora fino ad oggi. Si tratta di un tempio della cultura enologica e non solo, dal momento che al suo interno è presente anche un museo che ospita la collezione d’arte della famiglia. Inoltre la cantina della zona del Chianti, ristrutturata nel 2012 dopo ben 6 anni di lavoro, è tra le più spettacolari tenute d’Italia, un mix di design, lusso ed eleganza che sembra fondersi con la terra circostante. Infatti rientra anche del Toscana Wine Architecture, un progetto che unisce le grandi cantine all’arte dei maestri contemporanei. Insomma Antinori cantina concilia tradizione e innovazione, modernità e passato per un continuo successo futuro. I vini Antinori sono tra le bottiglie più blasonate e ricercate al mondo, da sempre simbolo di lusso e nobiltà. Il Solaia è certamente uno dei vini italiani più apprezzati nel mondo, simbolo di una costante ricerca della qualità attuata dalla famiglia. Anche il Tignanello è certamente un nome di primissimo piano, senza dimenticare Brunello di Montalcino o il Chianti, tutti di altissimo livello. Tradizione e pregio si intrecciano nel nome che ha saputo diventare leggenda nel corso di molti secoli e che oggi conferma, giorno dopo giorno, le ragioni che si celano dietro ad una storia così importante.

Prima volta? Registrati e inserisci il codice sconto “NUOVO5” per ricevere subito un 5% di sconto sul tuo primo ordine (Vini “esclusivi” esclusi).

Marchesi Antinori - 'Tignanello' 2019 - 0,75lt

145,00 

Esaurito

CARRELLO 0