Prima volta? Registrati e inserisci il codice sconto “NUOVO5” per ricevere subito un 5% di sconto sul tuo primo ordine (Vini “esclusivi” esclusi).

Servizio clienti

Biondi Santi – Brunello di Montalcino 2017 – 0,75

199,00 

Il Brunello di Montalcino Biondi-Santi è il primo Brunello nella storia e incarna da 150 anni la visione che nell’ottocento ispirò Clemente Santi nella creazione della sua prima espressione. E’ oggi come allora un vino distinto, dalla personalità complessa e raffinata.

Specifiche

Produttore

Biondi Santi

Paese

Italia

Regione

Toscana

Denominazione

Brunello di Montalcino DOCG

Tipologia

Rossi

Vitigno

Sangiovese

Gradazione

14%

Formato

0,75lt

Annata

2017

1 disponibili

Prima volta? Registrati e inserisci il codice sconto “NUOVO5” per ricevere subito un 5% di sconto sul tuo primo ordine (Vini “esclusivi” esclusi).
CONDIVIDI

Spedizioni gratuite

Superando i 79,00 € di spesa la spedizione è gratuita!

Imballo sicuro anti urto

Utilizziamo solo imballi sicuri e anti urto per le spedizioni.

Consegne in 24/48 ore

Elaborazione dell'ordine in giornata e consegne in 24/48 ore.

Assistenza clienti 24/7

La soddisfazione dei nostri clienti è la nostra prima priorità.

Spedizioni gratuite

Superando i 79,00 € di spesa la spedizione è gratuita!

Imballo sicuro anti urto

Utilizziamo solo imballi sicuri e anti urto per le spedizioni.

Consegne in 24/48 ore

Elaborazione dell'ordine in giornata e consegne in 24/48 ore.

Assistenza clienti 24/7

La soddisfazione dei nostri clienti è la nostra prima priorità.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Biondi Santi – Brunello di Montalcino 2017 – 0,75”

Note di degustazione

Un incontro tra fragranti note fruttate e spezie balsamiche, il bouquet del Brunello 2017 è inizialmente piuttosto timido, rivelando gradualmente l’ampiezza e la profondità della sua eleganza aromatica. Tra i frutti a bacca rossa spiccano le note di ciliegia rossa, accompagnate da intriganti sentori di pepe bianco, foglie di tabacco essiccato, radice di liquirizia e scorza di agrumi. Al palato il suo cuore fruttato è sorprendentemente fragrante e sfoggia un invidiabile equilibrio tra i tannini dalla trama fine e l’acidità rinfrescante. Il finale è sapido, lungo e avvolgente con lievi sentori di timo e rosmarino.

Curiosità

Accade raramente che le origini di un vino possano essere riconducibili ad un solo uomo. Il Brunello di Montalcino, tuttavia, deve la sua esistenza all’inventiva di Clemente Santi e il suo nipote Ferruccio Biondi Santi che nel ‘900 cominciarono a vinificare in purezza il Sangiovese Grosso a Montalcino. Dal 1888, la prima annata di Brunello nella storia, Biondi-Santi ha continuato a produrre vini rinomati per la loro eleganza e straordinaria longevità. Nessun compromesso. Un’accurata cura dei dettagli ed un’artigianalità d’eccellenza accompagnano il Brunello Biondi Santi che viene prodotto con uve selezionate a mano nei vigneti di proprietà. In cantina viene fermentato in tini di cemento con uso di lieviti indigeni e trascorre l’invecchiamento in grandi botti di rovere di Slavonia, come vuole la tradizione.

Azienda

Creatore del Brunello di Montalcino.

Questo vino toscano, infatti, deve la sua stessa esistenza al talento e alla passione di Clemente Biondi Santi, che per primo comincio le sperimentazioni che portarono poi alla creazione di questo straordinario rosso. Convinto delle qualità del terroir di Montalcino e in particolare della Tenuta Greppo, Clemente Biondi Santi cominciò a lavorare a una selezione dei migliori biotipi di Sangiovese, che erano in grado di donare vini di migliore qualità, intensi, eleganti e longevi. Un lungo lavoro in vigna che ha portato a isolare un particolare clone di Sangiovese grosso il BBS11 (Brunello Biondi Santi 11), che è alla base dei grandi vini dell’azienda. Grazie al lavoro e all’intuizione di un uomo nasceva un grande vino. Biondi-Santi ha prodotto la prima annata di Brunello nel 1888 e ancora oggi i suoi vini sono riconosciuti tra i migliori in assoluto della denominazione. Nonostante le origini antiche, i vini di Montalcino hanno faticato a ritagliarsi un posto di primo piano nel panorama italiano e internazionale. Fino al secondo dopoguerra, Montalcino era conosciuta solo da pochi appassionati e intenditori. Solo con l’istituzione della DOC nel 1966 e della DOCG nel 1980, la fama dei rossi di questa isolata collina della Toscana sono diventati veri protagonisti, cominciando a ricevere apprezzamenti dai più importanti critici nazionali ed esteri. La Tenuta Biondi-Santi Il Greppo si trova nella zona sud-est della collina di Montalcino, in un’area particolarmente vocata e sempre molto ventilata. La proprietà si estende su 26 ettari ed è coltivata con vigneti terrazzati. I suoli sono poveri e pietrosi, con una forte componente di galestro, ideali per il Sangiovese, che in queste condizioni si esprime con particolare finezza ed eleganza, donando uve di grande equilibrio.

Prima volta? Registrati e inserisci il codice sconto “NUOVO5” per ricevere subito un 5% di sconto sul tuo primo ordine (Vini “esclusivi” esclusi).

Biondi Santi - Brunello di Montalcino 2017 - 0,75

199,00 

1 disponibili

CARRELLO 0

Aggiunto alla Wishlist!